0

Donatori

€ 0

Raccolti di € 5.000

0

Giorni mancanti
  • Il Progetto
  • Update
  • Donatori
  • Commenti
  • Reward
  • “Un coala dal cuore felice”

    Progetto di intervento assistito con animali per giovani e adulti con disabilità

    Spazio Reale: Spazio Reale nasce come laboratorio costante d’incontro e di confronto fra esperienze, abilità, culture, fedi, ispirazioni diverse e come risorsa per l’intera collettività, sempre carente di luoghi d’incontro, di opportunità di formazione e di aggregazione sociale, di eventi culturali e momenti di svago. Dal 2009 il Centro è gestito dalla Fondazione Spazio Reale Impresa Sociale, un’organizzazione no profit, che persegue lo scopo di presiedere alla promozione ed alla organizzazione di attività aventi finalità socioculturali, formative e di orientamento, ricreative e sportive.

    Cuori Felici: L’associazione Cuorifelici nasce per supportare il legame empatico che fluisce dall’incontro tra uomo e cane. Nell’associazione psicologia e cinofilia si fondono e si avvalgono l’una dell’altra, per concepire progetti finalizzati alla promozione sociale.

    Cuorifelici si occupa di:

    • welfare, attraverso progetti di attività assistite con animali, rivolti a persone in situazioni di disagio sociale (malattia, precarietà economica, sociale o familiare) in contesti quali: ospedali, centri diurni, residenze protette, case famiglia, RSA, ecc.

    • cinofilia, attraverso un approccio ludico-sportivo, agility dog e paragility, quest’ultima, disciplina cinofila sportiva rivolta a conduttori diversamente abili.

    Associazione Coala: Coordinamento Arti e Lavori Assistiti (Co.A.L.A.) è un'associazione composta da genitori e parenti di ragazzi disabili, nata a Sesto F.no nel 2009. Le famiglie iscritte sono circa 65, e i ragazzi, hanno varie problematiche e varie età.

    Fratellanza Popolare San Donnino: la Fratellanza aderendo ad ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), ne condivide i Valori e cerca di portarli avanti grazie ai propri Volontari. Grazie alla pratica di questi valori, la Fratellanza intende partecipare alla costruzione di una società più giusta e solidale.

     

     

    Attraverso l’innata tendenza dei cani a stabilire relazioni emotivamente complesse, fatte di sguardi e richieste affettive, gli utenti sperimentano una presenza empatica ed affettuosa, che può poi portare ad una vera catarsi anche non espressa. Attraverso il prendersi cura dell’animale, l’utente può riappropriarsi di una dimensione sociale di utilità: il cane dipende in parte dal loro operato e serve sicuramente a stimolare il proprio “ego”, nell’accezione più positiva del termine. Col tempo, le capacità acquisite nell’accudimento dell’animale, vengono stimolate affinché l’utenza possa svolgerle in autonomia.

    Il cane, come animale, vive nel momento, riportando così l’utente sempre ad un luogo spazio-temporale presente; le sedute si sviluppano sempre con un ordine preciso. Questo serve ad avere chiara la scansione temporale della seduta e di conseguenza, almeno di una parte della giornata e ad aiutare l’interazione tra i soggetti.

    Il progetto di attività assistita con ausilio di animali (pet-therapy), si pone all’interno del più ampio panorama di terapie ed attività ricreative, mirate a ragazzi e giovani adulti con disabilità motorie e/o cognitive e si sviluppa in un continuum con le altre attività, al fine di lavorare, per quanto è possibile, verso gli stessi obiettivi in precedenza stabiliti con gli educatori.

    Le sedute, che prevedono sempre la presenza del cane, comprendono sia attività mirate ad un singolo utente che attività di gruppo; questo per agevolare l’instaurarsi di un vero “dialogo” emotivo tra il ragazzo e l’animale e per aiutare gli utenti a collaborare tra loro. Così, soggetti che hanno deficit multipli in aree quali ad es. quella linguistica e motoria, hanno la possibilità di interagire con il cane con i propri tempi; in più possono sperimentare una relazione positiva fatta non solo di parole e “significanti”, ma di sensazioni, vicinanze, sguardi e “significati”; allo stesso modo la collaborazione e la cooperazione aumentano le capacità e l’autostima.

    Il cane non ha bisogno di “discorsi” per avvicinarsi ad una persona, egli spontaneamente si presta al contatto, all’instaurarsi di una relazione psicologico-emotiva, a priori positiva per lui. Tale positività viene vissuta dai soggetti con problematiche come una apertura, un riconoscimento dell’ altro, come un’accoglienza. La presenza dell’animale quindi gioca un ruolo importante su molti fattori legati alla vita personale e sociale dell’utenza. L’animale ha la funzione di “sciogliere il ghiaccio”, aiuta il paziente ad abbassare le proprie barriere emotive e lo incoraggia ad affrontare nuove terapie e nuovi percorsi di vita.

    Il progetto di Cuori Felici avrà una durata di 6 mesi e sarà indirizzato a giovani adulti, con disabilità multiple che fanno parte dell’Associazione Coala. Spazio Reale si occuperà del coordinamento del Progetto e di ospitare presso i propri spazi le attività in programma.

    Gli afferenti al progetto saranno divisi in due gruppi di 6 partecipanti. Lo staff è composto da psicologo, coadiutore con il cane, educatore (presenti durante le sedute). Ogni gruppo lavorerà con il cane per un’ora a settimana, si attiveranno sia momenti di interazione singola, sia di gruppo, con attività legate all’accudimento dell’animale, sia di tipo psicomotorio.

    Attraverso l’interazione con l’animale, si mira ad ottenere un miglioramento del tono dell’umore (riduzione di ansia, depressione, irritabilità e disorientamento) una maggior capacità relazionale con gli altri, (riduzione dell’isolamento sociale, aumento del contatto sociale) un miglioramento dell’autostima e dell’autonomia.

  • Non ci sono aggiornamenti!

  • Donazione effettuata il 30/03/2016
  • F

Rewards

10 € o di piú
0 Sostenitori
Ringraziamento sulla pagina Facebook di Spazio Reale
Seleziona questo Reward
20 € o di piú
0 Sostenitori
Pergamena di ringraziamento creata ad hoc per sostegno del progetto
Seleziona questo Reward
50 € o di piú
0 Sostenitori
Buono aperitivo da consumare presso il bar della Fondazione Spazio Reale
Seleziona questo Reward
80 € o di piú
0 Sostenitori
Buono pizza da consumare presso il ristorante della Fondazione Spazio Reale
Seleziona questo Reward
120 € o di piú
0 Sostenitori
Buono cena da consumare presso il ristorante della Fondazione Spazio Reale
Seleziona questo Reward


Questo sito utilizza dei cookies per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a navigare su questo sito, dichiari di accettare questi cookies. Altre informazioni sulla nostra privacy policy.
OK